Feticista puttana vuole farsi leccare le scarpe

Ciao, mi chiamo Paola, sono di Torino e mi definisco una donna abbastanza normale e con la testa sulle spalle ma ho tante, ma tante voglie e un paio di gusti particolari.
Ho esperienze passate e sono sempre stata definita come “insaziabile”, il sesso è sicuramente tra le cose che mi piace fare di più e spero vivamente che sia la stessa cosa per voi, tuttavia, non è solo il sesso quello che cerco, non cerco solamente un pene che mi entri nella vagina e mi faccia godere tanto, ovviamente è molto eccitante ma questo annuncio esiste perché mi sono stancata della solita salsa e del solito sesso, l’ho fatto in lungo e in largo con uomini e donne di ogni dimensione e gusti sessuali e ho soddisfatto diversi fetish, anche strani.

Il fetish è la mia passione

Ho sempre avuto un particolare occhio di riguardo per i miei piedi, mi sono sempre piaciuti e mi sono sempre impegnata a renderli belli per le occasioni in cui, diciamo, mi sarei ritrovata a mostrarli, spesso nuda. Mi piace fare la pedicure, mi piace smaltarli di colori vivaci e mi piace fargli prendere aria dopo una lunga giornata stancante. Non è sempre così però, capita spesso che la giornata sia particolarmente movimentata e che io mi ritrovi a camminare molto, magari per lunghi periodi di tempo e sotto un sole cocente, in quei casi i miei piedini tendono ad accumulare stress e a sudare, formando un certo aroma all’interno della scarpa, un aroma che non saprei ben definire ma che di certo mi piace moltissimo.

Quello che offro a un bel stallone è la possibilità di avere a disposizione tutto quello che i miei piedi hanno da offrire e tutti gli odori e i sapori che riescono ad emanare, amo le mie scarpe col tacco nere, sono decisamente le mie preferite e con il tempo e con il caldo la suola interna ha preso la forma del mio piede con tutte le dita: mettere il naso in questo incavo e assolutamente qualcosa da non perdere, ho provato un piacere e un godimento che non vi potete neanche immaginare, tanto da dovermi masturbare sul posto perché stavo letteralmente allagando le mie famose mutandine di pizzo.

Nel caso non lo avessi capito sono un’autentica feticista delle scarpe, usate ed odorose.

Una vera feticista delle scarpe

Mi sono abbastanza stancata di essere la puttanella di turno e di non potere mai scegliere cosa si fa quando si scopa, piuttosto voglio essere la puttanella di qualcuno a patto che io decida un pò cosa si fa e cosa non si fa, anche se devo ammettere che ci sono davvero pochissime cose che non sono disposta a fare. Vorrei finalmente essere accontentata ed essere apprezzata per quello che sono, per il mio corpo e per il mio carattere e soprattutto per i miei fetish.
So che ci sono moltissimi ragazzi (ma anche ragazze vanno bene) là fuori, che condividono il piacere smisurato che si prova ad odorare una bella scarpa vissuta, che ha fatto i suoi chilometri e che ha conservato al suo interno tutti gli odori e i sapori di quei viaggi, di quelle camminate.
Le mie scarpe sono tutte per voi, potete odorarle per ore, quanto e come vi pare, non mi importa, io sarò lì ad osservarvi eccitata come una mula, probabilmente mi starò già toccando con estrema energia.
Per chi avesse voglia si può anche tranquillamente attingere a cosa ha prodotto gli odori dentro le scarpe: potete anche leccarmi i piedi e soprattutto godere di uno dei miei footjob perfetti, di certo non ve ne pentirete.

Annusate le mie scarpe e adoratele

Per chi volesse iniziare a masturbarsi già da ora ecco una mia breve descrizione fisica: Sono una ragazza abbastanza in forma ma non troppo alta, ho i capelli castani e di conseguenza anche gli occhi e ho un piercing sulla lingua, di tette ho una quarta abbondante (sì lo so sono grosse e i maschioni le adorano), le tengo solitamente libere senza un reggiseno anche in estate quando le magliette si fanno corte e sottili, mi piace l’idea che il ragazzo che guarda riesca a scorgere i miei due capezzoli turgidi, la mia pelle è costantemente abbronzata perchè adoro il colore tan.
Porto la 39 di piede che è un pochetto grosso per la mia statura ma credo che la cosa possa fare solo piacere, attualmente porto lo smalto di colore arancione con le unghie leggermente lunghe ma sono solita cambiare.
Le mie scarpe odorano di formaggio dolce misto a funghi di sottobosco, cosa aspettate? Scrivetemi e accorrete numerosi!

CONTATTAMI IN PRIVATO!

5 commenti su “Feticista puttana vuole farsi leccare le scarpe”

Lascia un commento