Mistress Kelly, tacchi a spillo e frustate

Il mio nome è Mistress Kelly, sono una giovane Padrona di 26 anni della provincia di Aosta, trasferitasi a Torino, e cerco servetti da tutta Italia per farvi provare le meravigliose sensazioni del mio frustino sul culo e dei miei tacchi a spillo sulle palle. Nonostante la mia giovane età sono una Mistress molto esperta e conosco tutte le arti del sadomaso, soprattutto quello estremo.
Con me capirete subito chi comanda, so usare la frusta come poche e potete stare certi che i segni che lascerò sul vostro corpo non andranno via facilmente.

Cerco vero schiavo full time

Mio caro sottomesso che leggi, sai in cosa consiste un 24/7 vero? Se sei così tristemente ignorante da non conoscere le basi del BDSM te lo spiega ora la tua Mistress Kelly in cosa consistono questi due numeri.
E’ presto detto: se accetterai un 24/7, dovrai servirmi e riverirmi 24 ore su 24, 7 giorni su 7 alla settimana: non ci saranno nè ferie nè contributi pagati!
In compenso potrai mettere sul tuo curriculum da schiavetto un’esperienza notevole, perché aver servito Mistress Kelly di Torino in modo continuativo è un onore che possono vantare pochi slave.
Il mio ultimo slave 24/7 è stato licenziato dopo appena due settimane perché il poveretto non è riuscito a superare un semplice e innocuo gioco di resistenza: rimanere sveglio 24 ore in ginocchio. Io ovviamente potevo dormire, e di tanto in tanto socchiudevo gli occhi per vedere se il mio schiavo era sempre vigile per servirmi. Per tenerlo sotto controllo gli applicai anche dei sensori di movimento che facevano partire un allarme nel momento in cui lo schiavo tentava di alzarsi o sdraiarsi. Non ce l’ha fatta lo stronzetto, e oltre a licenziarlo, l’ho frustrato senza pietà per mezz’ora. Rantolava senza ritegno, chiedendomi di dargli una seconda possibilità, leccava i miei piedi ma ovviamente non mi sono fatta impietosire: nessuna pietà per i cani rognosi senza spina dorsale.

La tua Mistress Kelly ti aspetta

Vista l’ultima esperienza, non cerco di certo un altro schiavetto usa e getta.
Per poter accedere al mio dungeon dovrai essere uno schiavo all’altezza, uno slave che non si spaventa alla prima richiesta fuori dall’ordinario, che sappia prendere frustate con la giusta e saggia sottomissione.
Nel frustarti e nel camminarti addosso con i miei tacchi affilati, spesso sarò nuda e se ne avrò voglia ti piscerò in bocca; col tempo, se ti sarai dimostrato uno schiavetto ubbidiente, potrai di tanto in tanto avanzare delle timide richieste sempre con la dovuta prostrazione.
Le caratteristiche che cerco sono queste, non faccio differenze di età, di corporatura o di bellezza: il vostro unico scopo sarà quello di annullarvi al cospetto della vostra Dea e Padrona Kelly.

CONTATTAMI IN PRIVATO!

2 commenti su “Mistress Kelly, tacchi a spillo e frustate”

  1. Buongiorno, sono uno slave di Aosta giovane, lei è sempre a torino? Non ci si può fare niente vero? Grazie della risposta nell attesa…buona giornata Dea

Lascia un commento