Dea Amanda per sessioni trampling estremo

Sono Dea Amanda, autentica Padrona Feticista di Milano. Ricevo umili schiavi, veri amanti del foot fetish per lunghe, interminabili sessioni di trampling. Adoro calpestare i miei slave con i miei tacchi affilati, affondarli nelle loro schiene, lasciando segni rossi e violacei.

Cerco schiavi zerbino, vermi sottomessi disposti a farsi calpestare per ore ed ore. Se ami tutto ciò, se desideri adorare i miei piedi, ma soprattutto le mie scarpe con il tacco a spillo, contattami subito. Detesto le perdite di tempo, le lunghe chat, voglio subito arrivare al sodo! Voglio vederti qui, davanti a me, sdraiato immobile ed inerme, pronto a farti schiacciare dal mio peso, pronto a farti infilzare dai miei tacchi che sono appuntiti come spilli.

Voglio sentire i tuoi gemiti di dolore, voglio vedere le lacrime nei tuoi occhi, voglio che mi supplichi, ma allo stesso tempo pretendo che tu resista al dolore, perché sarà intenso… decisamente intenso!

Sono a Milano, ricevo a casa mia e ho tutto ciò che serve per farti trascorrere ore di intenso dolore e piacere. So che la cosa ti eccita, vedo già che hai il cazzo duro. Ma non ti permetterò di venire, controllerò il tuo orgasmo e sarò io a decidere quando potrai schizzare. E stai molto attento perché ti farò pulire tutto con la lingua. Contattami ora, senza farmi perdere tempo!

CONTATTAMI IN PRIVATO!

Invia un messaggio a questo/a utente

Invia messaggio!

8 commenti su “Dea Amanda per sessioni trampling estremo”

  1. Padrona a me piace avere segato il cazzo con le suole di sandali vintage anni 80 nere vero cuoio altissime fino a schizzare. Che devo fare?

  2. Buonasera, ho notato la lunga lista di pretendenti tappetini ed io non posso far altro che accodarmi alla predetta lista sperando in una Sua risposta

  3. buonasera dea, sono un giovane schiavo di 22 anni che desidera solo essere marchiato dai suoi splendidi tacchi

  4. Volevo sapere se , calpesta anche le palle e il cazzo, eventualmente anche fino alla loro totale distruzione.
    Sarei onorato di offrigliele

  5. Buongiorno Dea Amanda, che bello il suo annuncio, la grinta, la voglia di calpestare per liberare ciò che le piace di più. Sarebbe un onore per me poter soddisfare il suo bisogno di calpestamento. So che proverò dolore ma so anche che sarà solo attraverso il dolore che si prova il piacere più intenso.
    Grazie per avermi fatto leggere le parole più belle. Spero di poterla contattare per giungere al suo Divino cospetto.
    Luca

I commenti sono chiusi.