Padrona Patrizia Transex dominante per cagne passive

Sono Lady Patrizia, Mistress transex dominante. Vera Padrona, top, attiva, autoritaria, severa e sadica. Cerco schiavetti passive, vere cagne da torturare e dominare. Ho un cazzo enorme che non vedo l’ora di farvi assaggiare, luride cagne che non siete altro.

Siete pronti a prenderlo tutto in gola? Vi voglio fottere la bocca, farvi sentire ogni centimetro del mio palo, ficcarvelo giù in fondo fino alle palle! Vi voglio soffocare con la mia enorme verga, vi mancherà il respiro e vi verrà da vomitare. Certo, schiavi di merda, è proprio questo che voglio.

Voglio vedervi lacrimare, ansimare, vomitare! E poi, vi farò mettere a pecora e vi incollerò senza alcuna pietà. Prima di incularvi, però, vi varò indossare la museruola in modo tale che non possiate urlare. Le vostre grida verranno soffocate e nessuno potrà sentirvi mentre vi lamentate sotto i miei vigorosi colpi di cazzo.

Pronti per servire la vostra Mistress Patrizia Transex? Contattatemi ora!

CONTATTAMI IN PRIVATO!

Invia un messaggio a questo/a utente

Invia messaggio!

11 commenti su “Padrona Patrizia Transex dominante per cagne passive”

  1. Ho voglia di essere soffocato da te fino al limite della respirazione ti farò godere tantissime volte mi riempirai mentre mi soffoca con i tuoi liquidi poi decidi tu come usarmi sono alle prime armi anche se su di ETA dimmi tu come devo contattarti ciao bella padrona.

  2. Voglio incontrarti, voglio essere fistato e farmi rompere il culo e poi voglio un facefuck violentissimo,la tua sborra in faccia e anche il piscio da gustare.
    Contattami e sarò la tua puttana.

  3. Una Dea, muoio dalla voglia di assaggiare il Suo scettro…Prima piano piano, poi giù fino in gola a soffocare per il suo piacere….e se me lo concederà ingoiare tutta la Sua crema divina….Giovanni

  4. mi piace molto l’annuncio di Patriza transex vorrei essere un tuo schiavo e provare tutto quello che hai scritto.
    Amo prendere il cazzo in tutte le forme e posizioni. sono a Roma

I commenti sono chiusi.