Schiavetta leccapiedi si offre a maschi Padroni come cagna fedele

Il tuo sogno è la sottomissione assoluta di una dolce puledrina in calore? Allora stai leggendo l’annuncio che fa per te! Quello che potrebbe essere una tua fantasia è la mia passione di vita. Mi chiamo Laura e sono una vera sottomessa in cerca di un padrone che sappia umiliarmi in modo tale da rendermi la più felicemente sottomessa ai piccanti piaceri dell’eros. Tuttavia, per quanto possa essere schiava nell’anima, sono molto esigente. Ciò che cerco va ben al di là di una semplice scopatina o quattro sculacciate sul culetto. Io bramo, e sottomessa mi offro, a dei veri padroni in grado di penetrare la mia mente prima ancora di defraudare con una mazza da baseball il mio stretto ano, mentre insalivo ogni angolo di pelle del tuo corpo. Che tu sia muscoloso, atletico o pancione non fa differenza. Io cerco un vero padrone con la “P” maiuscola.

La mia felicità nasce nell’abbandonarsi tra i flutti del piacere, che nasce dall’umiliazione imposta con decisione da un vero Porco che inizia sempre con “P”. La sottomissione è una conquista e non un dono. Ecco spiegato perché sono in cerca di un padrone in grado di rendermi un verme che striscia ai suoi piedi. Mi immagino imbrattata da sputi e liquidi organici prodotti dal tuo corpo. Si, proprio così, totalmente unta dei tuoi umori e legata come una capretta viziosa. Sottomessa alla tua veemenza e forza di dominio, pronta a leccare i tuoi piedi. Ogni tuo ordine sarà come una spada che trafigge il mio cuore ed unico sollievo sarà la mia totale sottomissione ai tuoi desideri.

Cerco un dominatore in grado di stuprare la mia mente, travolgendo i miei sensi. Voglio essere sconvolta dal disagio più totale. Voglio perdere qualsiasi legame con la realtà, dimenandomi nel mondo della totale sottomissione, variegato delle tue più bramate fantasie. Ma tutto ciò dipende solo ed esclusivamente da “Te” mio adorato Padrone. Io voglio conoscere quanto sei porco e quanto sai travolgere la mia psiche. Non soffermarti a descrivere quanto sia lungo il tuo pene. Una vera schiava come me sarà in grado, costi quel che costi, ad ingoiarlo tutto fino a vomitare l’anima. Quello che cerco va ben al di là delle banali normalità. Io cerco una forza della natura a cui leccare i piedi come una cagna fedele. Fatti avanti padrone, io sono qui! In attesa di un tuo ordine sono messa a quattro zampe e lecco il pavimento immaginando i tuoi piedi. Sono al settimo cielo, dai, vieni pure e fatti conoscere in tutta la tua veemenza!
Sottomessamente la tua schiavetta Laura

CONTATTAMI IN PRIVATO!

9 commenti su “Schiavetta leccapiedi si offre a maschi Padroni come cagna fedele”

  1. Quante parole per per essere una schiava. Sei come uno di quei cagnettini impudenti e fastidiosi che per farsi notare abbaia, abbaia, abbaia e poi sfida il padrone pisciandogli sul pavimento. Invece di supplicare osi fare delle richieste.
    Ad una cosa inutile come te non dovrebbe essere permesso di usare la parola “voglio” per ben tre volte, perché le cose inutili come te strisciano, non latrano di cio’ che li renderebbe felici.
    Prima dell’onore di leccare i piedi o il nettare del tuo Signore devresti prima di tutto inchinarti e ficcare il muso in quel piscio, che per sfida, hai lasciato sulle piastrelle. Poi, quando con fatica il tuo il tuo Padrone ti avrà riportato al rango di inutile verme al quale appartieni, allora potrai essere educata al ruolo di inutile cagna al quale aspiri.
    Il giorno che ti chiamero’ “schiava”, se mai lo raggiungerai, allora potrai supplicare di piangere dalla gioia.

  2. Ho letto il tuo annuncio Laura, sono Paolo da Roma, mi potrebbe interessare la tua candidatura, ma per prima cosa dovresti dimostrarmi che possiedi alcuni requisiti fondamentali, non solo a parole MA ANCHE REALMENTE….se credi di poterlo fare rispondimi lasciandomi i tuoi contatti.
    MASTERBLACK P.P blacksoul69@virgilio.it

    • Bella schiavetta leccapiedi, sono un Padrone ultradominante e cerco un rapporto serio e duraturo. Prima di possedere e tormentare il tuo corpo voglio possedere la piccola mente, poiché tutte le vere schiave come te sono donne stupide e volgari. Io amo con tutto il mio cuore le donne stupide e sottomesse. Scrivimi e diventeremo una cosa sola. LORD GREY: LordGrey1717@gmail.com

  3. Ciao Laura, hai trovato il pane per i tuoi denti e il pene per la tua figa e per il tuo culo !!! Ti ricopriro’ di sputi e di piscio, mi leccherai i piedi e il culo, ti insultero’ e ti prendero’ a schiaffi. Preparati lurida cagna !!! Ciao, Padrone Giuliano

  4. Sei esattamente la serva che cercavo, contattami appena ti sentirai pronta ad iniziare quest’avventura fatta di costanti umiliazioni e frustrazioni psicofisiche.

  5. cerco cagne come te!!!!
    da 20 anni addestro luride cagne per servire con devozione.
    sono più porco di quanto credi perchè amo annullare la tua mente.
    i no vengono sevaremente puniti.

Lascia un commento