Ti farò vomitare e ti sodomizzerò con il mio strapon

Ciao lurido schiavo inutile. Sono Padrona Carlotta, nuova a Milano. Sono arrivata da poco e cerco nuovi schiavi da umiliare, sottomettere e soprattutto sodomizzare. La pratica che, infatti, preferisco è il sesso pegging con i miei fidati slave.

Più che frustare ed incatenare preferisco scopare i miei schiavi con il mio strapon. Posseggo dildi di diverse misure, stretti, larghi, lunghi., medi. Di diversi colori e forme. Sono una vera appassionata dello strapon e godo nel sodomizzare maschietti inermi e passivi.

Ti legherò al mio letto, non prima di averti umiliato verbalmente. Ti obbligherò a travestirti da donna, posseggo una ricca collezione di abitini femminili: cameriera, infermiera, scolaretta, ecc… Adoro la pratica della femminilizzazione prima di usare il mio strapon con il tuo culetto stretto. Quindi preparati ad essere la mia troietta, la mia cagnolina fedele.

Ti farò ingoiare il mio strapon, ti scoperò la bocca fino a farti mancare il respiro, ti soffocherò con il mio dildo e ti farò vomitare. Solo a quel punto ti ordinerò di metterti a pecora e ti sbatterò lo strapon in culo.

Preparati per una scopata violenta e senza fine, sfogherò la mia rabbia e la mia foga scopandoti il culo. Se vuoi conoscermi e provare la vera ebbrezza di una scopata anale con il mio dildo strapon, contattami subito senza perdere tempo. Ti aspetto lurido cane, ti aspetto per sfondarti e farti urlare.

CONTATTAMI IN PRIVATO!

11 commenti su “Ti farò vomitare e ti sodomizzerò con il mio strapon”

  1. Padrona Carlotta
    saro’ lo sfogo della sua perversione , facendole infilare nel mio ano piu’ dildi alla volta, per ora sono largo 10cm, ma vorrei fosse molto molto piu’ largo, ho preso 33cm ma sa, la schiena e’ molto piu lunga, ,50cm sarebbe il mio obbiettivo attuale. Saro’ il suo servo pubblico se servira’, amo lo smalto rosa e le minigonne, che con un tacco 12 hanno il loro perche” Mi contatti umilmente per favore grazie

    Rispondi
  2. Padrona Carlotta,
    Sono un beta alla Sua mercé!
    Un maschietto da umiliare, una troietta da educare con vigorosi colpi per una sottomissione completa

    Servilmente

    Rispondi

Lascia un commento